catering verona

CATERING VERONA: ORGANIZZARE UN MATRIMONIO

Una guida e tante informazioni utilissime e sconosciute agli sposi per scegliere il miglior catering Verona


 

Il cibo del matrimonio è uno dei punti fondamentali delle nozze, deve essere eccellente e soprattutto presentato nel migliore dei modi.

Si mangia prima con gli occhi e per questo la presentazione e l’impiattamento avranno un ruolo importantissimo, la qualità la do per scontata visto il tipo di servizio.

 

Pure il proverbio lo dice: Si mangia prima con gli occhi.

Io sicuramente quando devo scegliere un piatto, una torta, un gelato, un pasticcino e voi?

 

Ecco perché il mio primo consiglio è chiedere al vostro catering Verona di farvi vedere le immagini di come allestiscono e preparano il buffet aperitivo e gli allestimenti che potete scegliere per il servizio a tavola (tavoli, sedie, tovaglie, tovaglioli, sottopiatti, piatti, bicchieri, posate) ancora meglio se potete vederli e toccarli dal vivo visitando il loro show room.

 

Secondo consiglio

Importantissimo guardate come allestiscono l’aperitivo. Chiedete quali materiali useranno nel vostro matrimonio e se potete sceglierli, tra tovaglie, tovaglioli, alzate, strutture, carretti, gazebo, tavoli nudi, bicchierini per finger food, vassoi, coni carta, plastica, bambù, materiali eco riciclabili, usa e getta ecc.

Vetro, plastica, argento, porcellana, legno, acciaio corten e la divisa dei camerieri? Come saranno vestiti?

Potete scegliere pure quella o magari anche personalizzarla? Sarebbe fantastico vero? E magari tutto compreso nel prezzo senza costi aggiuntivi, e bene si questi catering esistono 🙂

 

Questa è la parte estetica, ma il catering Verona il giorno nel vostro matrimonio deve fare i conti con il tempo orario e pure meteo (ma oggi non parlerò del Piano B, che comunque è assolutamente fondamentale e senza un Piano B  il matrimonio non può essere fatto, almeno quando ci sono io!)

 

I tempi

I tempi vanno ben definiti e chiariti col capo servizio (se non avete un wedding planner) e fondamentale che tutti si attengano a quanto deciso, sarete voi sposi a dover comunicare ad amici e fornitori cosa è vietato e la scaletta del vostro giorno (truccatrice, parrucchiera, operatori fodo video, musica, fioristi, celebrante o prete, autista, torta, bomboniere ecc. ecc.  in modo da non trovarvi amare sorprese da gestire.

E non lo dico per mettervi paura ma perché l’ho visto troppe volte con i miei occhi. Prima di fare il wedding planner ero e sono cantante e ne ho viste di tutti i colori.

Generalmente quello che vedevo nei matrimoni dove cantavo e facevo animazione era accogliere gli sposi in location quando l’aperitivo era già finito, stanchi ed esausti  senza aver mangiato e bevuto nulla dalla preparazione.

L’aperitivo è il momento più bello del matrimonio non potete perdervelo completamente!

 

Lasciare tutto il tempo dell’aperitivo i vostri ospiti da soli è di cattivo gusto, è doveroso che anche voi vi godiate, guardate e mangiate quello che avete deciso con cura e scelto mesi prima.

State almeno per mezz’ora o 40 minuti insieme ai vostri invitati e magari sedervi 5 minuti, la giornata è lunga.

Chiedete alle vostre amiche già sposate e vedrete cosa vi risponderanno…

Il vostro giorno non dovete subirlo ma viverlo a godervelo pieno in tutte le sue fasi!

 

Il Preventivo

Il prezzo dei catering Verona dipende da molti fattori, le varianti sono tantissime e avere in mano un preventivo generico tanto per, crea false aspettative e illusioni!

Per avere un preventivo reale dai catering Verona dovete dare loro molte informazioni ed essere molto precisi, solo in questo modo la quotazione per il vostro matrimonio potrà essere reale e corrispondere a quello che andrete realmente a spendere per le vostre nozze.

Numero invitati, servizi scelti e tipologia di menù, servizi extra tipo (ostriche, champagne, pesce crudo, show cooking alternativi ecc.) ma soprattutto la location che avete scelto!

Se non avete ancora scelto la location, leggi questo articolo. Location Matrimonio: 10 domande da fare prima di confermare

 

E’ si perché le distanze e la logistica di ogni evento è un terno al lotto per il catering Verona o banqueting e questo influisce pure sul prezzo.

Distanza tra luogo della cerimonia (se vi sposate in location) e aperitivo e tra la zona del servizio a tavola e la zona della festa?

Ci sono materiali da spostare o zone da riallestire per la sera?

La zona aperitivo resterà nello stesso posto per la festa serale o tutto il materiale va spostato? Chi lo sposta se i camerieri stanno servendo gli ospiti, serviranno dei facchini in più.

La zona o il salone adibito per il servizio a tavola è al primo piano?

Quante scale ci sono?

La location ha una cucina o un luogo adibito al banqueting per la preparazione del cibo?

Piani cottura, punti gas o gpl, punto acqua, quadro generale corrente dedicato o solo uno per la location … quanto è la portata?

Sono tutte informazioni primarie che fanno capire al catering Verona l’attrezzatura che dovranno portare per le vostre nozze e soprattutto quanti camerieri, facchini e furgoni  utilizzare!

 

Per capire quanto può costare un matrimonio ti consiglio di leggere questo articolo: Budget matrimonio ecco come si calcola

 

Conferme e numero di ospiti adulti garantiti

Meglio stare sempre in difetto, se avete 100 invitati dite al catering Verona che siete in 80/85 in questo modo anche in caso di disdette o numero ridotto il prezzo resterà invariato.

Aumentare il numero degli ospiti non è mai un problema togliere 10 persone o ancor peggio 20 crea alla ditta una perdita rispetto alle previsioni di incasso e il prezzo subirà rincari, leggete bene il contratto e se non trovate nulla di tutto ciò, chiedete e fatelo mettere nero su bianco!!

Fidatevi, le parole volano e dopo mesi quando si è a pochi giorni dal matrimonio dove dovrete confermare il numero effettivo dei partecipanti, avere sorprese sul costo non è molto simpatico.

Il prezzo del cibo è la spesa più grande del matrimonio, fate molta attenzione al numero totale dei vostri invitati.

10 persone per gli sposi hanno un costo medio di 130€ a coperto e sarebbero 1.300€ che con l’iva al 10% diventerebbero in totale 1.430€

 

Avete trovato utile questo articolo?

Condividetelo con una vostra amica o futura sposa ma non è finita qui…

 

UN REGALO GRATIS PER ORGANIZZARE IL TUO MATRIMONIO

SCARICA LA MIA WEDDING CHECKLIST GRATIS

30 pagine dalla A alla Z diviso mese per mese con le cose da fare e spuntare

 

A presto e buon lavoro

Mirko Zago

 

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Elisabetta Polignano

ELISABETTA POLIGNANO ABITI DA SPOSA

Elisabetta Polignano abiti da sposa unici per sognare   Si è conclusa ieri, Lunedi 4 Aprile l’evento Si Sposa Italia Collezioni Milano. Elisabetta Polignano ha

luxury wedding planner italy

LUXURY WEDDING PLANNER ITALY

Sono Mirko Zago luxury wedding planner italy da oltre 10 anni mi occupo di organizzazione e design per matrimoni ed eventi   Ho 44 anni,