matrimonio boho chic

MATRIMONIO BOHO CHIC: Idee, consigli e must to do

Per un matrimonio boho chic degno di nota, la location è fondamentale, pure allestimenti, tableau e dettagli.

Se ami questo stile leggi l’articolo, troverai molte idee

 

Questo stile è uno dei più amati dalle spose, perché fonde un mix tra rustico, naturale, elegante, vintage, anticonvenzionale e originale. In una semplice e sola parola TUO!!

Lo stile di un matrimonio boho chic

L’elemento predominante e che potrebbe fare la differenza per questo stile è il luogo che ospita l’evento.

L’erba e gli alberi non possono mancare, spazi aperti e ombreggiati, se poi aggiungiamo la magia dell’acqua allora si vola.

Ma potete creare un matrimonio boho chic anche in un hotel o ristorante, dipende dall’arredamento, i colori dei muri e tendaggi, pavimenti, sedie, quadri ecc.

Vanno benissimo agriturismi, ville, casolari, mulini, parchi botanici, castelli, casolari…

 

La location è il cuore dell’evento 

Fondamentale è il luogo che vi ospita, per capire se è quella giusta, cari sposi, dovete essere preparati su cosa chiedere e quali sono i servizi fondamentali, prima di andare a visitare la location che vi piace, in modo da non sprecare il vostro tempo ed evitare delusioni.

In primis dovrete saper dare un numero massimo di ospiti per capire se gli spazi sono adatti ed il piano B è fattibile per realizzare il vostro matrimonio anche in caso di mal tempo o pioggia.

Ma questo è nulla ci sono oltre 10 cose importanti da prendere in considerazione…

Proprio per questo ho preparato un articolo per voi 

LOCATION MATRIMONIO 10 DOMANDE DA FARE PER CAPIRE SE CONFERMARE O MENO  

 

Elementi e materiali adatti al matrimonio boho chic

Pampas, legno, corda, candele a stelo, cornici di tutti i tipi, oro, bronzo, bianche, decapate di legno, invecchiate, lanterne di tutti i tipi, tappeti meglio se stile persiano, io li amo, o multi color o anche tinta unita, importante che leghino con la palette colori e gli altri elementi di spicco del matrimonio.

Bauli della nonna, altalena per photobooth, reti del letto senza gambe da usare come tableau de mariage da appendere ad un albero o appoggiato per terra, il letto in ferro battuto con testata e materasso ricoperto con tovaglia del catering in palette con le altre, da usare come seduta per l’aperitivo, perfetto per un angolo fotografico alternativo.

Una vasca smaltata da usare come porta bottiglie di prosecco, birre, champagne con cubi di ghiaccio e fiori congelati all’interno, l’effetto wow è garantito!!

Sottopiatti in rattan, piume, spighe, fiori di campo, paglia, corda, nastri, tendalini e gazebo con morbidi tessuti svolazzanti, vasetti in vetro per le candele o fiori, uno diverso dall’altro trovati nei mercatini dell’antiquariato o dalla nonna o amica appassionata di vintage che raccoglie e conserva tutto.

Nappine, pizzi, tulle, tessuti trasparenti, tende su alberi.

Luci all’italiana, luci tipo salice piangente, cielo stallato, luci all’italiana con lampadine vintage di diverse forme o coperte con lanterne di carta.

Sacchetti del pane, carta kfraft, centrini a uncinetto, lavorazioni macramè e qui si apre un magico modo che io amo alla follia, potete usarlo per fare piccoli segnaposti, il sottopiatto, l’arco della cerimonia, riprenderlo col vostro vestito da sposa se vi piace questo stile, i lampadari o abbellire una cornice o personalizzare un oggetto, o fare una bomboniera personalizzata.

Insomma ispiratevi e usate la fantasia, non ci sono regole da rispettare il matrimonio al giorno d’oggi è tutto e di più rendetelo unico e cucitelo su voi stessi!!

 

Importante da non sottovalutare

Il vostro stile deve essere da per tutto, pure nella presentazione del cibo durante l’aperitivo.

Mi raccomando selezionate i materiali e chiedete al ristorante o catering di farvi vedere come sarà presentato il buffet aperitivo. Tutto deve essere collegato!

Se nel vostro matrimonio c’è legno, spighe, fiori di campo, paglia, piante grasse, spago, tovaglie beige o di juta o colorate per la cena/pranzo ecc.  il catering non può presentare il buffet aperitivo con alzate in argento, tovaglie bianche, cubi in plexiglass, vassoi inox ecc. capite che lo stile cozzerebbe col mood del vostro matrimonio boho chic.

Trovate un punto di incontro o andate a noleggio dei materiali che servono loro o cambiate catering se non rispecchia lo stile dl vostro matrimonio, tutto questo con un/a wedding planner non succederebbe, io so benissimo quali fornitori presentare ai miei sposi, come me non si perde tempo in pochi incontri si decide tutto!

 

Personalizzazione e ispirazione

Ispiratevi dal web ma non copiate palesemente, evitate i matrimoni fotocopia, è il vostro giorno, rendetelo unico e personale.

Lo so, le cose da fare sono moltissime, scegliete e fissate quali sono le vostre priorità.

Quello che potete e volete fare voi, magari con le vostre mani, e quello che possono fare amici, parenti o il fornitore a cui vi rivolgerete.

Imparate anche a delegare, all’inizio è tutto super wow e avete l’adrenalina a mille, dopo mesi di lavoro vi accorgerete che la data si avvicina e le cose da fare sono ancora moltissime e allora…

L’ansia busserà alla vostra porta, mentre la vostra dolce metà sarà tranquilla e beata.

Questo vi farà incavolare ancor di più, e poi se vi dirà “Ma dai su stai tranquilla non agitarti, cosa ci vuole per organizzare un matrimonio” apriti cielo ha ha ha ha ha….

Come dice il detto: “Tra dire e il fare c’è di mezzo il mare”  io direi l’oceano

Accorgersene dopo sarebbe troppo tardi, non lo puoi rifare!!

 

 

UN GRANDE AIUTO PER GLI SPOSI

Clicca il link sotto e scarica la mia wedding checklist, una lista di quasi 30 pagine.

WEDDING CHECKLIST GRATIS

Organizza il matrimonio passo dopo passo con i consigli di un professionista.

Sicuri di non dimenticare nulla e con tips che non avresti mai pensato ma troverai utilissime.

 

A presto care spose, ho in serbo per voi un grande progetto per aiutarvi e guidarvi nell’organizzazione del matrimonio anche fai da te, stay tuned

Mirko Zago

 

 

 

 

 

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Wedding Check List

Il tuo planning gratis