bouquet sposa

BOUQUET SPOSA: Idee, tipologie, come sceglierlo e tenerlo

Il bouquet deve essere proporzionato alla sposa. Scopri le tipologie, le dimensioni e come tenerlo.


 

Il più amato è il bouquet sposa di peonie, un fiore molto delicato e bellissimo, soffice come la seta.

Il bouquet è l’elemento più desiderato e atteso da ogni sposa durante la vestizione, è l’accessorio fondamentale che completa ed esalta la sua bellezza. Sembra sempre tutto facile e scontato ma quando vi troverete nel grande giorno vestite da sposa e pronte per fare il vostro ingresso in chiesa/comune/location sarete prese dall’emozione e agitazione.

Ecco perché è importantissimo capire prima i dettagli e i passaggi fondamentali da segnare, imprimere nella mente, provare e riprovare per non essere in panico ed avere più sicurezza di se in certe fasi del matrimonio.

 

L’abito bianco non fa di voi una sposa

Non basta indossare l’abito bianco e avere un bouquet di fiori per essere una sposa. Una sposa perfetta deve camminare a testa alta, trasmettere sicurezza ed essere a proprio agio. Deve avere un buon portamento, saper gestire l’abito, la coda e tenere il bouquet nella giusta posizione. Chiedete aiuto al vostro Atelier!

 

Le dimensioni del bouquet

Il bouquet è un accessorio da realizzare e proporzionare in funzione all’abito e la sposa. Vedo bouquet che sembrano centrotavola, oltre ad essere pesanti e difficili da tenere, coprono la sposa. L’occhio deve cadere sul viso non sul bouquet.

 

Come tenere il bouquet

Il bouquet non è un microfono tanto meno una campana da agitare e muovere in aria. Benissimo quando si alza in aria in segno di felicità dopo la cerimonia o quando farete la vostra entrata in sala.

Attenzione quando farete il vostro l’ingresso per la cerimonia, durante le foto di rito e il resto della giornata.

Il bouquet va tenuto ad altezza dell’ombelico e appoggiato al vestito, il gomito del braccio sarà leggermente flesso e appoggiato al corpo, mai il gomito a 90° gradi.

Non portatelo mai ad altezza del viso e distante da voi, il bouquet è un tutt’uno con voi. Mentre camminate potete tenerlo naturalmente a testa in giu.

 

Tipologie di bouquet da sposa

Ci sono moltissime tipologie di bouquet, tondo e compatto, tondeggiante e irregolare, spettinato, naturale, ovale, a caduta, a borsetta, da polso. Affidatevi a professionisti che possano comunicare tra loro in modo da comprendere e consigliarvi il meglio per voi. L’atelier, il floral designer o comunemente fiorista devono parlare tra loro. Una figura molto utile per voi spose è la bridal stylist ovvero la stilista della sposa. Una persona esperta di trucco, capelli, estetica, moda, tessuti, portamento e bon ton. Una/un professionista fondamentale che vi seguirà passo per passo e vi aiuterà a scegliere con serenità il meglio per voi e non per il fornitore. 

 

I fiori più amati dalle spose per il bouquet

Interamente composto da peonie (bellissimo ma molto delicato)

Bouquet di girasoli

Gypsophila (velo da sposa)

Bouquet di orchidee o calle  (leggero ed elegante)

Astilbe (leggerissimo e sobrio)

 

GRATIS UN REGALO PER GLI SPOSI

Un aiuto per organizzare il vostro matrimonio passo per passo. Come calcolare il budget, da dove iniziare, le priorità,  i fornitori, gli invitati ecc…

30 pagine di consigli utili per voi.

Scarica ora la Wedding Check List Gratis

 

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Elisabetta Polignano

ELISABETTA POLIGNANO ABITI DA SPOSA

Elisabetta Polignano abiti da sposa unici per sognare   Si è conclusa ieri, Lunedi 4 Aprile l’evento Si Sposa Italia Collezioni Milano. Elisabetta Polignano ha

luxury wedding planner italy

LUXURY WEDDING PLANNER ITALY

Sono Mirko Zago luxury wedding planner italy da oltre 10 anni mi occupo di organizzazione e design per matrimoni ed eventi   Ho 44 anni,